Numeri 899 per feticisti

Numeri 899 per feticisti

 

899.728.919

Sei davvero un amante dei piedi? Non puoi fare a meno di venerare o leccare un bel piedino di femmina? Allora sei nel posto giusto: i numeri 899 per feticisti fanno apposta per te! Se abbiamo creato questo straordinario mondo è proprio per fare contenti uomini come te che sono alla costante ricerca di un qualcosa capace di farli felici, di un diversivo in grado di farli distrarre un po’, di donne sempre ben disposte a mettere in scena una intrigante avventura di sesso con chiunque capiti a tiro!

“Io ho provato il telefono erotico fetish e posso assicurarti che ci si diverte da morire. Inizialmente non gli davo alcuna fiducia ma poi, un giorno, investito da una ventata di sconforto e in preda a una grossa delusione, ho deciso di provare. Da quel momento in poi ti dico soltanto che non ho più potuto fare a meno di telefonare a questi numeri, perché solo con loro mi sono accorto di essere ancora in grado di provare emozioni forti e di avere ancora dentro di me un’anima folle, giovanile, disinibita e perché no anche un po’ perversa!”.

Hai letto la testimonianza del nostro amico Carlo? Bene, sappi che lui effettivamente è uno dei nostri più assidui frequentatori perché una volta provato questo servizio non ha più potuto rinunciare alla goduria che le nostre ragazze sono state capaci di trasmettergli! E poi c’è Paolo, un uomo ormai avanti con l’età che si rivolge alla linea erotica fetish perché si ritiene un cultore del piede.

“Sì, esatto, credo di essere un vero e proprio adepto del ‘culto del piede’. Amo da morire il feticismo e lo pratico da diversi anni ormai, ma devo confessare che come riesco a praticarlo qui (con tutta la libertà possibile) difficilmente ho modo di replicarlo altrove: in questo centralino mi trovo davvero molto bene perché finalmente posso sfogare i miei istinti e anche le mie fantasie più trasgressive senza dovermi porre mille problemi o farmi chissà quali seghe mentali: qui di ragazze pronte a venirmi incontro ne ho a volontà perché in fondo anche loro sono delle vere schifose come me!”.